PRENOTA ONLINE

Scoprire tutte le attrezioni di Trapani e della Sicilia occidentale

Trapani, i dintorni e tutta la Sicilia occidentale offrono tantissime cose da vedere e da scoprire: non solo le spiagge ma anche monumenti importanti e suggestivi. Scegliendo Palazzo Ossuna è possibile muoversi facilmente e velocemente alla scoperta di tutto il nostro grande patrimonio.

Trapani centro storico | Chiese e luoghi di culto

Santa Maria del Soccorso

Risalente al 536 quando Belisario la fece edificare come chiesa a rito greco, dedicandola a Santa Sofia.

Dopo un primo rifacimento nel XV sec., nel 1461 la chiesa venne completamente riedificata, conservando dell'aspetto originario solo il portale, che giunge fino a noi, e vedendo realizzati intorno a sé il monastero, che oggi ospita l'Intendenza di Finanza, e la chiesa delle monache domenicane di Santa Caterina.

Trapani centro storico | Chiese e luoghi di culto

Santa Maria dell'Itria

Edificata su una chiesa preesistente, è un esempio del barocco siciliano.

E' conosciuta comunemente Chiesa di S. Rita perché vi si venerano la Santa di Cascia oltre alle reliquie del venerabile Fra Santo di S. Domenico. Nel 1621, il padre agostiniano Francesco di Santo ricevette in cessione la chiesa con l'impegno di non cambiarne l'intitolazione e di costruire per essa un oratorio limitrofo.

Trapani centro storico | Chiese e luoghi di culto

Santuario di Maria SS. di Trapani

Il nucleo originario è la cappella, costruita dall'ordine dei Carmelitani nel 1240. Successivamente venne eretta la grande chiesa, in cui è conservata la statua della Madonna, giunta da Cipro nel 1188, che ha reso la chiesa meta dei pellegrinaggi di fedeli. Diverse leggende narrano l'arrivo di questa statua nella città di Trapani: la più accreditata vuole che la statua marmorea sia stata trattenuta a Trapani per i suoi poteri miracolosi, dopo l'occupazione araba. Il campanile risale al XVIII sec. Mentre la facciata mantiene lo stile trecentesco, la navata unica fu realizzata secoli dopo dall'architetto G.B. Amico. Alcuni pescatori trapanesi commissionarono nel 1481 la costruzione di una cappella, realizzata a destra della chiesa e chiamata appunto Cappella dei Pescatori. La Cappella dei Marinai presenta alcune analogie con la Cappella dei Pescatori. Una terza Cappella, quella della Madonna di Trapani, fu costruita tra il 1498 e il 1520, mentre una quarta cappella, di Sant'Alberto, patrono della città insieme alla Madonna, è ascrivibile al periodo barocco. La statua di Sant'Alberto presente all'interno della cappella è ricoperta da una lamina d'argento. La volta della sagrestia è decorata con gli affreschi di D. La Bruna; altre opere presenti nella chiesa sono una statua di Sant'Elia di F. Nolfo, un Crocefisso di P. Orlando. Si possono notare diverse opere dell'artigianato trapanese, quali il paliotto in argento dell'altare e il tabernacolo.

AREE DI INTERESSE

Se sei interessato ad un area in particolare, seleziona una delle località indicate a seguire

Passio smart rooms: scopri anche le nostre camere in pieno centro storico a Trapani

Tamarea: scopri anche il nostro residence con piscina in riva mare, tra Trapani e San Vito lo Capo

divisore grafico

Gallery

Scorri le immagini del nostro residence, degli appartamenti e dei dintorni

© Copyright 2018 – Residence Case Vacanza Palazzo Ossuna – Corso Vittorio Emanuele 99, 91100 TRAPANI
Ossuna s.r.l. - P.IVA: 02409580814 – TEL: +39 0923 547365; +39 329 6480360 - MAIL: info@ossunaresidence.it